Ricette marocchine

Qui troverete una raccolta ricercata di ricette originali di Essaouira.

VerdureCouscous

2 bicchieri di ceci secchi
80 ml di olio vegetale
1 cipolla, tritata
1 stecca di cannella piccola
200g melanzane, tagliate a
   cubetti da 2cm
3 carote medio-grandi, tagliate a fette
   spesse 5 mm
3 patate novelle medio-grandi,
   tagliate a dadini di 1cm
150g zucca, tagliata a dadini 
   da 1 cm
1/4 cucchiaino di spezie varie
3 cucchiaini di Harissa
500ml di acqua bollente
100g fagiolini piccoli puliti, 
   tagliati trasversalmente in pezzi 
   da 5 cm
2 zucchine, tagliate a fette
   da 1 cm
1 pomodoro grande e maturo,
   tritato
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 cucchiaio di coriandolo fresco tritato
pepe macinato, sale

COUSCOUS
1 bicchiere di Couscous
180ml di acqua bollente
2 cucchiaini di burro

Tempo per la preparazione: 40 Min. + 
                         Ammollo
Tempo di cottura: 2 ore
Per 6 persone

1 Lasciare i ceci in ammollo in acqua fredda per una notte. Scolarli, lavarli bene e cuocerli in una pentola capiente a fuoco basso per 90 min.

2 Scaldare l’olio in un tegame capiente. Cuocere la cipolla, con la cannella, fino a che non diviene morbida

3 Aggiungere le melanzane, le carote e le patate. Coprire e far cuocere a fuoco basso per 10 min, mescolare di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

4 Aggiungere la zucca, le spezie e l’Harissa. Versare l’acqua bollente e aggiungere i ceci, i fagiolini e le zucchine. Poco prima di servire mescolare i pomodori.

5 Far cuocere il tutto ancora per 15 min. Guarnire con prezzemolo e coriandolo fresco.

6 Per preparare il Couscous, versarvi sopra l’acqua bollente.

7 Mescolare burro e Couscous, far riposare per 10 min.

8 Inumidire in una pentola con coperchio a fuoco basso per 5 min. Servire con le verdure.


Sigari

1 cipolla medio - grande, affettata sottilmente
80 ml di olio d’oliva
750 g di carne di manzo magra – o
   carne d’agnello
2 cucchiaini di cannella macinata
1/2 cucchiaino di spezie macinate
1/4 cucchiaino di zenzero macinato
pepe macinato
1/2 bicchiere di prezzemolo fresco macinato
5 uova
500 g di pasta fillo
180 g di burro fuso

 

Tempo di preparazione: 40 min.

Tempo di cottura: 25 - 30 min.

1 Scaldare il forno a 150°C (pre-riscaldare il forno a gas). Per il ripieno, far soffriggere la cipolla in olio d’oliva. Aggiungere la carne di manzo o di agnello, schiacciare il tutto con una forchetta. Aggiungere le spezie, mescolare bene in una padella per 10-15 min. facendo attenzione che non si formino grumi. Aggiungere prezzemolo.

2 Sbattere le due uova in una terrina e versarle sopra la carne. Cuocere per 1 – 2 min fino a che le uova non formano una crema consistente.

3 Assaggiare la miscela e poi lasciar raffreddare.

4 Tagliare la pasta fillo in tre rettangoli uguali. Legare insieme i pezzi e coprirli con un canovaccio umido.

5 Spennellare ogni rettangolo tagliato con burro fuso.

6 Sbattere con un cucchiaino di ripieno uno dei lati stretti, poi arrotolare la pasta a forma di sigaro. Fare lo stesso con gli altri pezzi di pasta fillo.

7 Disporre vicini i sigari su una teglia oleata. Spennellarli con burro fuso e cuocere per 25-30 min, fino a che non diventano dorati. Servire caldi.


Verdure colorate-Tagin

4 patate grandi, pelate e
   tagliate a dadini
2 rape medio – grandi, pelate
   e tagliate a dadini
3 carote medio – grandi, pelate e
 tagliate a bastoncini di 2,5 cm  
4 zucchine medio - grandi, tagliate in grandi pezzi
   da 1,5 cm
3 gambi di sedano, tagliati in grandi pezzi
   da 1,5 cm
1 cipolla grande, tagliata a cubetti
   da 1,5 cm
1 l di acqua
6 teste d’aglio
2 cucchiai di olio d’oliva
1 peperoncino piccolo rosso, macinato
1 cucchiaino di cumino macinato
2 cucchiai di prezzemolo tritato finemente
1 cipolla, affettata finemente

Tempo di preparazione: 15 min
Tempo di cottura: 30 min.
Per 4 persone

1 Preparare le patate, le rape, le carote, le zucchine, il sedano e le cipolle.

2 Cuocere l’acqua in una pentola capiente.

3 Aggiungere le zucchine, le rape, il sedano la cipolla e le teste d’aglio. Cuocere per 20 min, fino a che non diventano morbide.

4 Scaldare l’olio in una piccola casseruola e soffriggere per 5 min a fuoco medio il peperoncino, il cumino, il prezzemolo e la cipolla affettata.

5 Aggiungere le verdure al soffritto e cuocere per altri 10 min, fino a che il liquido di cottura non si è assorbito e le cipolle cotte. Servire subito.

Consiglio: Poiché le zucchine si cuociono più velocemente delle altre verdure, toglierle 8 min prima con una schiumarola e aggiungerle in un secondo momento.


Insalata di arance

6 arance mature e non trattate
8 datteri, tagliati a listarelle
1/4 bicchiere di mandorle, tagliate a pezzetti
Acqua di fiori d’arancio
1 cucchiaio di foglie fresche di menta, tritate

Tempo di preparazione: 15 min
Per 6 persone

Suggerimento: L’acqua di fiori di arancio si trova in farmacia o nei negozi di alimentari asiatici.

1 Pelare le arance, eliminando completamente la pellicina bianca. Tagliare il frutto a fettine.

2 Unire a piacimento, in una ciotolina poco profonda, i datteri, le mandorle e l’acqua di fiori d’arancio.

3 Cospargere un po’ di menta e cannella e servire. L’insalata d’arance si sposa bene con l’anatra fredda.

Suggerimento: Per spellare le mandorle, lasciarle un minuto in una ciotolina coperte di acqua bollente. Poi si dovrebbero spellare facilmente. Con un coltello affilato tagliarle a bastoncini.


Khobz (pane non lievitato a base di farina di grano)

300g di farina di grano
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di sale
1 bustina di lievito secco
300ml di acqua tiepida
1/2 cucchiaio di paprika dolce
40g farina di mais
1 cucchiaio di olio
1 uovo, battuto
2 cucchiai di semi di sesamo

Tempo di preparazione: 60 min.
Tempo di cottura: 12 min.

Rende 16 pezzi

1 Preriscaldare il forno a 180°C mescolare 60g di farina con lo zucchero, il sale, il lievito e l’acqua
Tenere coperto in un luogo caldo, fino a quando non si formano delle bolle

2 Unire il resto della farina con la paprika e la farina di mais. Unire l’olio d’oliva. Fare un impasto consistente e tirarlo fino a quando non diventa liscio. Lasciare coperto per 20 min in un posto tiepido

4 Tagliare l’impasto in 16 pezzi. Formare delle palline e poi stenderle.

5 Adagiarli in una padella unta. Spennellarli con l’uovo e cospargerli di semi di sesamo. Coprirli e metterli da parte, fino a quando la pasta non è aumentata di volume.
Cuocere 12 min


Pesce

La cucina marocchina è il regno dei frutti di mare. Il pesce viene spesso marinato prima della cottura, in modo che possa sviluppare il suo sapore appieno. Vale la pena aspettare.

Fisch Pesce al forno

Caldo e speziato
1 pesce intero (1,5 kg), ½ cucchiaio di sale
2 cucchiai di succo di limone
2 cipolle, tagliate a fette spesse da 1 cm
3 teste d’aglio, schiacciate
2 cucchiai di olio d’oliva
1 peperone verde, pulito, tagliato in grandi pezzi da 1 x 4 cm
1 peperone rosso, pulito, tagliato in grandi pezzi da 1 x 4 cm
1-2 peperoncini rossi, puliti e tagliati a fettine sottili
½ cucchiaino di curcuma macinata
½ cucchiaino di curry
5 o 6 pomodorini, schiacciati
2 cucchiai di passata di pomodoro
2 coriandoli freschi o prezzemolo, macinati
80 g di mandorle spellate e tagliate a pezzetti, leggermente tostate

Tempo di preparazione: 30 min.+ 2 ore
Tempo di attesa, tempo di cottura: 45 min. Per 4-5 Persone

1 Preriscaldare il forno a 180 °C. Strofinare il pesce e pungere con una forchetta più volte. Adagiarlo in una teglia fonda e versarvi sopra il succo di limone.
Lasciare a riposo per due ore.

2 Soffriggere la cipolla e l’aglio nell’olio d’oliva, fino a quando si monda. Unire il peperone, il peperoncino, la curcuma e il curry. Cuocere dolcemente per diversi minuti.
3 Mescolare tre pomodori, la passata e il coriandolo macinato o il prezzemolo
Cospargere una pirofila di mandorle. Versare la metà della salsa e aggiungere il pesce con la salsa marinata. Versarvi sopra il resto della salsa. Guarnire con le mandorle rimaste e coprire con un foglio di stagnola.

4 Far cuocere il pesce nel forno per 30 min, poi togliere la stagnola. Cuocere per altri 20 – 30 min
Deve risultare sodo. Guarnire con le fette di limone e servire.
 

Suggerimento:
Il prezzemolo si conserva bene nel frigorifero, in una ciotolina di vetro, piena d’acqua.


Spiedini di pesce in salsa di pomodoro fredda

750 g filetti di pesce bianco senza pelle
1 cipolla rossa medio - grande, sbucciata e tritata finemente
1 testa d’aglio, schiacciata
2 cucchiai di coriandolo fresco macinato
1/3 bicchiere di foglie di prezzemolo
½ cucchiaio di paprika dolce
¼ cucchiaio di polvere di peperoncino
80 ml di olio d’oliva
2 cucchiai di succo di limone e di passata di pomodoro
4 pomodori grandi e maturi, pelati, puliti e schiacciati
2 peperoncini rossi, divisi a metà, puliti e affettati sottilmente
4 cipolline fresche affettate sottilmente
½ mazzetto di coriandolo fresco, macinato finemente
125 ml olio extravergine di oliva
pepe macinato
succo di limone (facoltativo)
1 cipolla rossa, affettata finemente (facoltativo)

Tempo di cottura: 30 mn.+2 ore tempo di attesa
Tempo di cottura: 5-10 min.
Per 6 Persone

1 Tagliare un filetto di pesce in due pezzi grandi circa 2 cm
Unire, in olio d’oliva, cipolla, aglio, coriandolo, prezzemolo, peperoni, peperoncino e il succo di limone. Versare il composto sopra il pesce. Lasciare in posa per almeno due ore. Oppure lasciar marinare per tutta la notte.

2 Infilare pezzi di pesce negli spiedini e grigliare fino a quando non divengono dorati.

3 Mescolare in una ciotolina la salsa di pomodoro il peperoncino, le cipolline fresche e il coriandolo. Sale e pepe a piacere.

4 Aggiungere il succo di limone le fettine di cipolla.

5 Prima di servire la salsa di pomodoro lasciarla nel frigo
almeno per un’ora.

Consiglio: Gli spiedini possono essere cotti anche su un grill a carbone. La salsa di pomodoro si prepara in fretta e si sposa bene con il pesce grigliato o fritto. I pomodori vanno lasciati almeno 30 min a scolare, dopo essere stati setacciati.

Suggerimento
L’olio extravergine di oliva è di prima spremitura e non deve avere aggiunte e venir esposto al calore.


Cacciagione

La cannella, il coriandolo e il cumino sono solo alcune delle spezie che vengono usate per questi piatti deliziosi e aromatici.

B’stilla (Rustica di pollo)

</tbody>

RIPIENO
1 Pollo, 1,6 kg
1 cipolla grande, affettata sottilmente
1 un mazzetto di foglie di prezzemolo, tritato
1 mazzetto di coriandolo fresco, macinato
¼ cucchiaino di curcuma macinata
¼ cucchiaino di zafferano macinato
2 cucchiai di olio vegetalel
1 cucchiaio di zenzero in polvere
1 cucchiaino di cannella macinata
375 ml di acqua

Tempo di preparazione: 45 min.
(Rustica di pollo)
Tempo di cottura: 2 ore e 15 min.
Come antipasto per 8 persone

Suggerimento
Tenere le spezie nel frigorifero, per mantenerne l’aroma più a lungo.

1 Preriscaldare il forno a 180° C Mettere il pollo in una teglia con acqua e con la cipolla, il prezzemolo, il coriandolo, la curcuma, lo zafferano, l’olio, lo zenzero e la cannella. Infornare per 90 min, poi tirarlo fuori dal forno e lasciarlo raffreddare. Tagliare la carne a striscioline, togliere la pelle e le ossa.

2 Cuocere il grasso di cottura a fuoco lento e unire le uova sbattute lo zucchero, la cannella e il pepe a piacere.
Cuocere fino a quando il composto si addensa.

3 Preriscaldare il forno a 190° C Tagliare una stagnola da 20 cm.

4 Adagiare la pasta sfoglia sulla stagnola
Spennellarla con burro fuso. Posare un secondo strato di pasta sfoglia e spennellarlo nuovamente con il burro. Continuare per sette volte. L’ultimo strato guarnirlo con mandorle tritate cannella e zucchero in polvere.

5 Distribuire la carne di pollo e le uova. Coprire con uno strato di pasta sfoglia e spennellare nuovamente con il burro fuso. Continuare per altre quattro volte, dando una forma rotonda. Spennellare l’ultimo strato con burro fuso e adagiare delle rose di carta di riso.

6 Cuocere in forno per 30-45 min, fino a quando non diviene dorata. Guarnire con la pasta di mandorle rimasta.